Pareti divisorie

Convex

Pareti divisorie modulari con spessore totale di mm. 101, composte internamente da montanti verticali in alluminio (con possibilità di inserire un rinforzo all’interno in acciaio “tubolare mm. 50×30″) e traversi orizzontali in acciaio o in alluminio a seconda dei casi.
 
D:vision

Il design minimale dei profili esalta la snellezza delle strutture in alluminio e dettagli di stile magnificano la purezza del cristallo temperato. Dividere ed integrare allo stesso tempo, tanti ambienti in un unico grande spazio. Elementi monovetro trasparenti, serigrafati a fasce o totalmente serigrafati anche con personalizzazioni speciali.
Con D:VISION puoi gestire la luce e la privacy allo stesso livello. Pannello cieco a tutta altezza o sopraluce, contenitori, boiserie. D:VISION, permette di abbinare alla parete in vetro molteplici soluzioni, lasciando spazio a personalizzazioni dal forte impatto emotivo. L’insieme è così completato in modo architettonicamente omogeneo e raffinato. Attraverso le connessioni in metacrilato o alluminio, la forma viene impreziosita da un taglio e da una prospettiva accattivante.
Fly


Le pareti divisorie monolitiche con spessore totale di mm. 101, composte da due correnti in acciaio 8/10 preverniciato fissati a terra e soffitto tramite dei tasselli ad espansione oppure con biadesivo nel caso in cui il pavimento non potesse essere forato.
Infinity

Trasparenza, robustezza, attrezzabilità, modularità, questa è Infinity. Una parete attrezzata in spessore 10 cm di ultima generazione che si caratterizza per la grande luminosità dei moduli autoportanti in vetro, doppio e singolo, e per la forza espressiva dei profili in alluminio estruso. I tratti trasparenti possono essere alternati ad altri ciechi, realizzati con pannelli di legno su strutture portanti in acciaio profilato, creando giochi di vuoti e pieni di grande effetto scenografico. Un prodotto solido e importante, dal design deciso e imponente, studiato per garantire elevati livelli di abbattimento acustico sia nelle versioni trasparenti, grazie all’impiego delle doppie lastre in vetro, sia in quelle cieche, attraverso l’inserimento di materiali coibenti.
Linear

Pareti divisorie monolitiche con spessore totale di mm. 101, composte internamente da montanti verticali in alluminio ( con possibilità di inserire un rinforzo all’interno in acciaio “tubolare mm. 50×30″ ) e traversi orizzontali in acciaio o in alluminio a seconda dei casi.
Omega

Pareti divisorie modulari con spessore totale di mm. 86, composte da montanti in acciaio zincato di spessore 6/10, posizionati all’interno di due correnti in acciaio 8/10 preverniciato, fissati a terra e soffitto tramite dei tasselli ad espansione oppure con biadesivo nel caso in cui il pavimento non potesse essere forato.
Omega DV

Pareti divisorie modulari con spessore totale di mm. 86, composti da montanti in acciaio zincato di spessore 6/10, posizionati all’interno di due correnti in acciaio 8/10 preverniciato, fissati a terra e soffitto tramite dei tasselli ad espansione oppure con biadesivo nel caso in cui il pavimento non potesse essere forato.
Over

Una parete divisoria per ufficio di tipo classico, modulare e attrezzabile, con struttura portante in acciaio profilato e da elementi di tamponamento in legno e vetro, mono lastra e doppia lastra. Sobria e lineare, variamente configurabile e performante, ricca di finiture e di dotazioni. Over è studiata per soddisfare tutte le esigenze di variabilità del layout connesse con l’operatività dell’ufficio moderno. Lo spessore da 10 cm, nelle parti cieche, consente di installare cavi e tubazioni o pannelli di vari materiali utili ad aumentare le prestazioni di abbattimento o assorbimento acustico. Over si integra perfettamente con le altre pareti in modo da creare allestimenti misti per tipologia di partizioni impiegate, dimensioni e finiture.
Sky

Pareti divisorie monolitiche con spessore totale di mm. 101, composte da due correnti in acciaio 8/10 preverniciato fissati a terra e soffitto tramite dei tasselli ad espansione oppure con biadesivo nel caso in cui il pavimento non potesse essere forato.